GEST: GEometrie Sacre e Trame Energetiche

Il Gest è uno straordinario sistema di lettura e di guarigione delle trame energetiche che portano alla malattia. Ideato da Gérard Athias e Isabelle Boos, aiuta a lavorare sui blocchi emotivi, energetici, fisici e genealogici, e a comprendere il vero significato della malattia (in francese mal-a-dit, dire male) attraverso sia la biologia che l’energia.

Il Gest si basa su un approccio multidisciplinare. Infatti stabilisce collegamenti tra la Medicina Energetica Cinese, l’Omeopatia, i cinque elementi e le cinque stagioni (sì, c’è una stagione intermedia!), la trama energetica, l’I Ching, gli stati d’animo, la Decodifica Biologica, le figure geometriche e gli esagrammi. Tutti questi strumenti sono combinati in un insieme armonico che serve a riequilibrare la nostra parte energetica e, sul piano biologico, ad accordare il nostro strumento principale: il corpo.

Il metodo Gest lavora su tutto ciò che è reazione biochimica attraverso l’interscambio delle energie e delle frequenze, per fare in modo che ogni parte del corpo lavori esattamente alla frequenza che gli è propria; ossa, muscoli, stomaco, cervello… Tutti vengono perfettamente accordati per contribuire a quella straordinaria sinfonia che è il completo benessere psicofisico.

Il metodo Gest unisce strumenti diversi perché lavora su molti obiettivi, tutti finalizzati a liberare il potenziale che è dentro di noi ma che per qualche ragione non riusciamo a sbloccare. Con un approccio multidisciplinare è più facile trovare la chiave d’accesso ai nostri blocchi e risolverli, permettendo alla nostra trama energetica di ritornare allo stato di equilibrio.

Il metodo Gest ci aiuta a individuare l’origine delle nostre difficoltà, ma soprattutto ci aiuta a individuare anche il percorso di guarigione adatto a noi. Questa dinamica stimola automaticamente la soluzione del problema: diventando consapevoli di un problema passato ma ancora irrisolto, veniamo guidati verso nuove percezioni, nuovi processi biochimici ed energetici, che innescheranno la soluzione.

Nel mondo ci sono tante persone ricche di talenti, ma non sanno neanche di averli perché non li ascoltano, concentrate come sono sull’obbligo di soddisfare le richieste della società e le aspettative degli altri. Il risultato strabiliante del metodo Gest è che ci porta a una profonda conoscenza di noi stessi. E da questa nuova posizione di consapevolezza possiamo veramente decidere se vogliamo cambiare oppure accettarci così come siamo, ma senza più sentire l’obbligo di adattarci ai modelli imposti dall’ambiente esterno.

Nelle mie sessioni uso il metodo Gest per aiutarvi a trovare facilmente l’origine dei vostri blocchi e risolverli. Potrete così recuperare il benessere e la consapevolezza di sé necessari per raggiungere qualsiasi obiettivo.

Foto: Kate Rowe